Lady Gaga si esibisce al Super Bowl 2017

Super BowlIl Super Bowl 2017 si è tenuto a inizio febbraio, ma i giocatori degli Atlanta Falcons continuano ad essere sotto shock per la colossale sconfitta subita e per il crollo avuto nella seconda parte del match.

In casi come questo si cercano sempre di capire i motivi che sono stati all’origine di un tale flop, e le spiegazioni che la squadra si è provata a dare hanno un che di incredibile. Una delle giustificazioni che la società ha avanzato a sua discolpa, infatti, punta il dito contro Lady Gaga, cioè contro l’artista che si è esibita nell’intervallo fra il primo e il secondo tempo. L’accusa a dire il vero non è giunta dai vertici della squadra, ma da uno dei suoi giocatori di punta.

Secondo il giocatore Mohamed Sanu, sarebbe proprio la popstar la ragione della sconfitta: il suo set sarebbe durato un po’ troppo, compromettendo così la concentrazione e il ritmo degli atleti impegnati nel gioco.
[continua a leggere dopo la foto]
Super BowlAi microfoni di NFL Network, Sanu ha detto: «Di solito l’halftime dura un quarto d’ora, perché se stai lontano dal campo per un’ora o giù di lì, sarebbe come andare in palestra e dare il massimo, poi buttarsi sul divano per un’ora e cercare di riprendere, immediatamente dopo, a fare esercizio». Lady Gaga risponderà mai a questa grossa accusa o lascerà perdere mettendosi tutto quanto alle spalle?

Matteo D’Apolito